CHI SONO

Marco D’Agostino nasce a Pescara nel 1963. 

La passione per il disegno lo contagia sin da piccolo, prima ancora di quando, all’età di 7 anni in occasione del suo compleanno, suo padre capendo il suo talento, gli donò il primo cavalletto con una tela e dei colori a tempera. 

Da allora non si è più fermato. Nascono così centinaia di disegni, schizzi colorati, di ogni genere dalle caricature amatoriali degli insegnanti e dei compagni di classe durante il periodo dell’adolescenza fino ai recenti lavori riconosciuti ed apprezzati a livello nazionale ed internazionale.

Negli anni ‘80 apprende anche l’arte incisoria e partecipa con successo ad alcune mostre e rassegne a livello nazionale ed internazionale aggiudicandosi premi e riconoscimenti vari anche in questo settore. 

Ma questa e solo una piccola parentesi artistica, perchè subito dopo ritorna alla sua vecchia passione, la matita. Riprende cosi a disegnare illustrazioni, sperimentando le varie tecniche del disegno e della colorazione, prediligendo ed affinando alla fine la tecnica dell’acquerello accostata a quella dei pastelli. 

Illustratore e grafico, continua a disegnare per passione, nel frattempo collabora per alcuni anni con agenzie di grafica e successivamente illustra alcune pubblicazioni didattiche ed istituzionali locali. 

Solo nel 2009 inizia nel partecipare, casualmente, ad alcuni concorsi di illustrazione. E’ l’anno della svolta nel modo di disegnare di Marco, una svolta decisa verso la satira graffiante, l’umorismo e la caricatura, rivelatasi quest’ultima, alla fine la sua  vera passione;

Da qui, infatti, arrivano i primi successi in vari concorsi nazionali ed internazionali. Si ricordano tra gli altri, premi e riconoscimenti vari ottenuti in Lanciano 2009, Magnefut nel 2009 e 2010, Cartoon Sea 2011, (Italia) – 5th Smailing cat  2012 (Arzebaijan) – Trento 2012 – Humor a Gallarate 2012 e 2013 (italia) – 1th cartoon Africa 2012 (Nigeria), fino ad arrivare al Marzo 2013 dove vince il prestigioso premio ECC nel 19th Euro-Kartonenale – kruishoutem 2013 in Belgio; 

Attualmente collabora, con la redazione sportiva del quotidiano abrruzzese “il Centro” come vignettista-disegnatore.